Le onde del dolore lasceranno il posto

“Perché Dio mi ha fatto così? Gli ho chiesto di cambiarmi ogni giorno, ma non lo fa mai. La mia vita è senza speranza - non c'è più motivo di provarci. ”Mio figlio si rannicchiò in un mucchio sul pavimento e singhiozzò. Mi sedetti accanto a lui, senza parole e combattendo i miei sentimenti di disperazione e stanchezza. Dopo quas

L'anno prossimo a Gerusalemme

Ogni anno la diaspora ebraica termina il suo Seder della Pasqua ebraica con questa preghiera malinconica: "L'anno prossimo a Gerusalemme". Esprime il profondo desiderio per l'arrivo tanto atteso del Messia promesso, che porterà finalmente pace duratura e restaurata adorazione a Gerusalemme.