La regola d'oro nell'incontro cristiano

Hai mai provato a elencare tutti i diversi consigli di appuntamenti che hai ascoltato, anche solo i consigli di altri cristiani?

  • Data per almeno un anno.
  • Non uscire per più di un anno.
  • Data esclusivamente in gruppi.
  • Assicurati di avere un sacco di tempo, uno contro uno.
  • Non baciarti prima di sposarti.
  • Come fai a sapere di avere chimica senza baciare?
  • Metti in atto confini chiari.
  • Non cercare di seguire le regole di tutti gli altri.
  • Trascorri molto tempo insieme.
  • Fai attenzione a quanto tempo passi insieme.
  • Esci con un gruppo di persone prima di fare sul serio.
  • Non uscire con nessuno finché non sei pronto a sposarli.

Potrei continuare, e se fai parte di quasi ogni tipo di comunità cristiana, probabilmente puoi farlo anche tu. Anche se seguiamo Gesù, leggiamo la stessa Bibbia e puntiamo all'alleanza del matrimonio, i nostri consigli per gli appuntamenti possono essere sorprendentemente ampi e diversi. Un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo - e un miliardo di punte di appuntamenti diversi.

La prima regola di incontri

La prima regola negli appuntamenti è la prima regola in tutta la vita: "Amerai il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua mente e con tutte le tue forze" (Marco 12:30). Non amerai veramente nessun altro se non ami Dio prima di tutto. E nessuno ti amerà veramente se non amano Dio più di quanto non amino te.

Il primo passo nella datazione dovrebbe essere sempre il passo della fede che facciamo verso il nostro Signore, Salvatore e tesoro più grande, Re Gesù. Cattura il nostro cuore ; troviamo la nostra gioia più profonda in lui. Nascondiamo la nostra anima in lui e smettiamo di cercare di salvarci o metterci alla prova. Dedichiamo le nostre menti a conoscerlo sempre di più e lo suppliciamo di conformare la nostra mente e la nostra volontà alla sua. Mettiamo tutte le nostre forze nel suo obiettivo e progettiamo per la nostra vita: fare discepoli che lo amano con tutto il loro cuore, anima, mente e forza.

Se il nostro cuore non c'è - se la nostra anima non è già al sicuro attraverso la fede, se la nostra mente è distratta e focalizzata su altre cose minori, se la nostra migliore forza viene spesa per le cose di questo mondo - lavoro, sport, shopping, intrattenimento, relazioni e non su Dio - semplicemente non usciremo bene.

Vuoi uscire e sposarti bene? Ascolta Gesù e "ama il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua mente e con tutte le tue forze". Cerca prima lui (Matteo 6:33), e gli appuntamenti verranno aggiunti in base al suo piano e tempismo perfetti.

La regola d'oro in Incontri

Ma dopo aver abbracciato e applicato il primo e il più grande comandamento, ho scoperto che la regola d'oro della datazione è questa:

Appoggiati duramente alle persone che ti conoscono meglio, ti amano di più e ti diranno quando sbagli.

Non è la prima regola, perché in ogni area della vita - ogni decisione, ogni chiamata, ogni relazione, ogni sogno - dobbiamo iniziare con ciò che pensiamo e sentiamo di Dio . Lo adoriamo più di ogni altra cosa? Gli obbediremo, anche quando ci costerà? Siamo disposti a mettere da parte qualcosa per il suo bene? Ci fideremo di lui, anche quando vogliamo qualcos'altro per noi stessi?

Non è la prima regola, ma ho scoperto che è una "regola d'oro" che molto spesso fa la differenza tra relazioni cristiane sane e malsane. Se non sei un cristiano, se non hai mai avuto a che fare con Dio prima di provare ad uscire, non hai la possibilità di avere una relazione cristiana veramente sana con qualcun altro. Ma anche se sei un cristiano, ci sono ancora mille altri modi per rifiutare sottilmente o palesemente la saggezza di Dio e cadere nel peccato.

La chiave sarà appoggiarsi ad altri cristiani che ti conoscono meglio, che ti amano di più e che hanno una comprovata esperienza di dirti quando stai commettendo un errore o vagando lontano dalla volontà di Dio per te.

La terza ruota di cui tutti abbiamo bisogno

Oggi più che mai, ci troviamo di fronte a un infinito buffet di opinioni e consigli che ha qualcosa da dire su tutto e tuttavia ci consente di scegliere la risposta che vogliamo.

  • Fino a che punto dovremmo andare fisicamente prima del matrimonio?
  • Dopo quanto tempo dovrei iniziare a uscire dopo una rottura?
  • Quali cose dovrei cercare in un ragazzo?
  • Cosa cercano le ragazze in un ragazzo?
  • Le coppie dovrebbero vivere insieme prima di sposarsi?

Non avremo problemi a trovare una risposta (o una dozzina di risposte) a nessuna delle nostre domande nelle relazioni. La realtà spaventosa è che possiamo trovare una risposta da qualche parte per giustificare ciò che vogliamo fare: giusto o sbagliato, sicuro o insicuro, saggio o poco saggio. Il consiglio che scegliamo potrebbe essere quello di un libro di un medico o di una conversazione casuale con qualcuno in chiesa, o di un post sul blog di un adolescente, o semplicemente qualcosa che abbiamo trovato su Pinterest. Per molti di noi, se siamo onesti, non importa davvero chi offre il consiglio, purché confermi ciò che abbiamo pensato o voluto in primo luogo.

Pensiamo di appoggiarci agli altri mentre guadiamo tutto il materiale online, ma spesso ci stiamo semplicemente arrendendo alle nostre voglie e ignoranza. Lasciamo la sicurezza dell'ufficio del medico e scegliamo la libertà e la facilità del negozio di benzina. Invece di ottenere la prospettiva e la direzione qualificate di cui abbiamo disperatamente bisogno dalle persone che ci circondano, andiamo via mangiando di nuovo una barretta per cena e lavandola con il dottor Pepper.

La vera amicizia, con la reale responsabilità sulla vita, potrebbe non offrire la stessa quantità di informazioni o consigli e non ti piacerà sempre quello che ha da dire, ma porterà una nuova dimensione critica nelle tue relazioni di appuntamenti: sa tu - i tuoi punti di forza e di debolezza, i tuoi successi e fallimenti, i tuoi bisogni unici. Queste persone ti conoscono come un peccatore e i peccatori che non vengono mai affrontati o frustrati da verità scomode sono peccatori che si allontanano da Dio, non verso di lui.

La verità è che tutti abbiamo bisogno di una terza ruota - nella vita e negli appuntamenti - persone che ci conoscono veramente e ci amano e che vogliono ciò che è meglio per noi, anche quando non è quello che vogliamo in questo momento.

Le voci di cui abbiamo più bisogno

Incontri spesso ci isola dagli altri cristiani nella nostra vita. Più ci avviciniamo a un ragazzo o una ragazza, più ci allontaniamo da altre relazioni importanti. Satana lo adora e lo incoraggia ad ogni angolo. Un modo di camminare saggiamente negli appuntamenti è di opporsi assolutamente a tutto ciò che Satana potrebbe desiderare per te. Combatti l'impulso di uscire in un angolo da soli e attingi l'un l'altro in quelle relazioni importanti. Raddoppia la famiglia e gli amici - con affetto, intenzionalità e comunicazione - mentre ti incontri.

Le persone disposte a ritenermi effettivamente responsabile negli appuntamenti sono state le mie migliori amiche. Ho avuto molti amici nel corso degli anni, ma quelli che sono stati disposti a fare pressioni, fare domande più difficili e offrire consigli indesiderati (ma saggi) sono gli amici che rispetto e apprezzo di più.

Sono entrati quando ho trascorso troppo tempo con una ragazza o ho iniziato a trascurare altre aree importanti della mia vita. Hanno alzato una bandiera quando una relazione sembrava malsana. Sapevano dove ero caduto prima nella purezza sessuale e non avevano paura di fare domande per proteggermi. Mi hanno incessantemente indirizzato verso Gesù, anche quando sapevano che mi avrebbe sconvolto, ricordandomi di non mettere la mia speranza in alcun rapporto, di perseguire pazienza e purezza, di comunicare e condurre bene.

Questi ragazzi non mi hanno protetto da ogni errore o fallimento - nessuno può - ma hanno svolto un ruolo enorme nell'aiutarmi a maturare come uomo, come ragazzo e ora come marito. E vorrei averli ascoltati di più negli appuntamenti.

Responsabilità gioiosa e coraggiosa

La mia regola d'oro nella datazione è un invito caloroso, ma impopolare alla responsabilità : sopportare veramente e coerentemente i reciproci fardelli nella ricerca del matrimonio (Galati 6: 2). Forse quel termine - responsabilità - si è seccato e è diventato stantio nella tua vita. Ma essere responsabili significa essere autenticamente, profondamente, costantemente conosciuti da qualcuno che si preoccupa abbastanza da impedirci di commettere errori o indulgere nel peccato.

Solo le persone che amano Cristo più di quanto amino te avranno il coraggio di dirti che hai torto negli appuntamenti - torto su una persona, torto sui tempi, torto su qualunque cosa. Solo loro saranno disposti a dire qualcosa di duro, anche quando sei così felicemente infatuato. Molte persone fluttuano insieme a te perché sono eccitate per te, ma in questo momento hai bisogno di molto più dell'eccitazione - ne hai molte anche tu. Hai un disperato bisogno di verità, saggezza, correzione e prospettiva.

La Bibbia ci avverte di intrecciare tutti i nostri desideri, bisogni e decisioni in profondità in un tessuto di famiglia che ci ama e ci aiuterà a seguire Gesù - una famiglia che Dio costruisce per ognuno di noi in una chiesa locale (Ebrei 10: 24–25) .

Dio ti ha inviato - la tua fede, i tuoi doni e la tua esperienza - nella vita di altri credenti per il loro bene. Per incoraggiarli: "Esortiamo voi fratelli, ad ammonire gli oziosi, incoraggiamo i deboli di cuore, aiutate i deboli, abbiate pazienza con tutti loro" (1 Tessalonicesi 5:14). Per sfidarli e correggerli: "Lascia che la parola di Cristo dimori in te riccamente, insegnando e ammonendosi l'un l'altro in tutta saggezza" (Colossesi 3:16). E per costruirli: "Perciò incoraggiati l'un l'altro e costruisci l'un l'altro" (1 Tessalonicesi 5:11).

E per quanto scomodo, inutile, inutile e persino spiacevole come possa sembrare a volte, Dio ha inviato anche uomini e donne dotati, esperti e amanti di Cristo nella tua vita, per il tuo bene - e per il bene del tuo ragazzo o ragazza ( e a Dio piacendo, il tuo futuro coniuge). Il Dio che manda questo tipo di amici e parenti nella nostra vita sa di cosa abbiamo bisogno molto meglio di quanto mai faremo.

Tutti abbiamo bisogno di amici e consiglieri coraggiosi, persistenti e pieni di speranza nelle acque pericolose e oscure della datazione. Appoggiati duramente alle persone che ti conoscono meglio, ti amano di più e ti diranno quando sbagli.

Raccomandato

La Chiesa ti ha ferito?
2019
Signore, liberami dalla paura
2019
Come evangelizzare i credenti professionisti
2019