Perché dovrei andare in chiesa?

È sabato sera Se di solito non partecipi a un servizio religioso durante il fine settimana, potresti pensare: perché preoccuparsi di andare in chiesa questa domenica? Non conosco o mi piace nessuna di quelle persone. Cosa potrei uscire dal passare due ore seduto in un banco? Non starei meglio guardando la partita con gli amici, aiutando qualcuno nel bisogno o sostenendo una causa?

Mentre ci connettiamo con le persone, aiutiamo le persone bisognose, combattiamo le ingiustizie e riposiamo sono tutte cose necessarie, non dovremmo privilegiarle al di sopra di Dio stesso. Dio solo è preminente (Colossesi 1:18). Queste attività dovrebbero scaturire dalla connessione vivificante con Cristo e il suo popolo. Quando rendiamo centrali le cose buone, diamo loro la posizione di Dio e diventano idoli.

Cinque motivi per andare in chiesa la domenica

La nostra visione di Gesù e della sua chiesa è spesso filtrata attraverso obiettivi storici, politici e di cultura pop. Molti vedono la chiesa come produttrice di cookie-cutter che seguono strutture di potere dominanti piuttosto che come un organismo vivente con discepolato e influenza misericordiosa nelle nostre comunità circostanti.

Ma perché dovresti andare? Ecco cinque motivi per incontrarsi con i credenti questo fine settimana.

1. Ricordarsi a vicenda chi e di chi siamo.

In un mondo che offre una molteplicità di punti di vista, c'è un posto in cui le persone possono trovare la verità (Giovanni 8:26). La chiesa è un faro in una nebbia etica (Matteo 5: 14–16).

Mio padre musicista jazz diceva spesso della mia madre educatrice elementare, "Mi ricorda sempre dove sono le 12:00". Chi ti aiuta a orientarti quando non sei sicuro di come navigare in un mondo sempre più complesso? Ti stai facendo strada attraverso la vita o hai una bussola e un'ancora costante per la tua anima (Ebrei 6:19)? Ci riuniamo con altri santi per il discepolato, e poi siamo sparsi come sale e luce nel mondo come missionari in cui viviamo (Matteo 5: 13–16; 28: 18–20).

2. Per ricordarci che le prove temporali che affrontiamo avranno una fine gioiosa.

Uno dei funerali di maggior impatto a cui ho partecipato è stato quello di sostenere un fratello la cui madre è improvvisamente scomparsa. Il nostro pastore predicò da Ecclesiaste 7: 1–2 (NASB):

Un buon nome è meglio di un buon unguento,

E il giorno della morte è migliore del giorno della nascita.

È meglio andare in una casa di lutto

Che andare in una casa di festa,

Perché quella è la fine di ogni uomo,

E i vivi lo prendono a cuore.

In quei cupi momenti di riflessione sulla parola di Dio, ci è stato ricordato la nostra fragilità: moriremo tutti e potrebbe essere prima di quanto ci aspettiamo. Eppure, in quella dolce meditazione piena di grazia, siamo stati anche incoraggiati a vivere intenzionalmente e con integrità, considerando la realtà ultima. Non dobbiamo vivere la nostra vita migliore ora, come proclamato dal Vangelo della prosperità, ma viviamo in modo sobrio e prudente per massimizzare il nostro breve tempo sulla terra (Salmo 90:12; Efesini 5:16).

Per i cristiani, la nostra vita migliore deve ancora venire (Salmo 16:11).

3. Incoraggiare la crescita e combattere la stagnazione.

Sono cieco alla mia stessa cecità e ho bisogno della prospettiva degli altri che sono più avanti di me rispetto alla mia immagine. Siamo inclini a minimizzare i nostri difetti e concentrarci su quelli degli altri (Matteo 7: 3–5). La comunità affiatata ci spinge amorevolmente verso la maturità (Efesini 4: 13–24; Giovanni 8: 31–32).

4. Trascorrere del tempo con la famiglia.

La chiesa non è principalmente un edificio o un insieme di programmi o strategie. È una famiglia, con padri e figli spirituali (1 Corinzi 4: 14–17; Tito 2: 1–2, 6–8; 1 Timoteo 1: 1–2), madri e figlie (Tito 2: 3–5). È un corpo (1 Corinzi 12; Efesini 4) i cui membri più bisognosi trovano aiuto (Atti 2: 42–47; Atti 6: 1–6; 1 Timoteo 5: 9–16), i cui generosi contribuiscono allegramente (2 Corinzi 8; Filippesi 4:10, 15–18). In questa famiglia, la partecipazione e i doni di ciascun membro sono essenziali per la prosperità di tutto il corpo (Romani 12: 4–8; Efesini 4: 11–16).

Quando avevo fiducia in Cristo all'età di 18 anni, ero solo un frequentatore di chiesa seriale. Dopo la laurea, mi sono concentrato sul mio nuovo lavoro e ho trascorso del tempo con i miei genitori durante la battaglia di mia madre contro il cancro terminale. Quando mia madre morì, una collega (che era anche la moglie di un pastore) mi incoraggiò gentilmente durante quella stagione: “Hai bisogno di una casa in chiesa, Tiffany. Hai bisogno di zie e zii, madri e padri. ”Le sue parole risuonarono nella mia anima.

Alcuni mesi dopo fui battezzato in una chiesa locale. Mi hanno accolto a braccia aperte - le verruche e tutto il resto. Alcuni dei miei ricordi più preziosi, toccanti e potenti coinvolgono la famiglia che ho trovato in chiesa. Sono cresciuto lontano dalla famiglia allargata, ma ora ho una famiglia nella mia chiesa.

5. Per ricordarci la nostra speranza vivente.

È vero, alcune chiese sono diventate prigioniere di vivere per lo status quo piuttosto che vivere per chi sottostà e si intreccia nella storia umana (Salmo 90: 1; Giovanni 1:14). Tuttavia, questa non è la via della chiesa sana. Una famiglia di chiese che preme nella missione di Gesù è costretta a fidarsi di Dio per la sua presenza, potere e provvidenza (Matteo 28: 18–20). La chiesa raccoglie come promemoria che possiamo sperimentare una missione fruttuosa solo quando siamo legati e attingendo sostentamento dalla vera vite (Giovanni 15). La sua parola è il nostro pane quotidiano.

Ci sono un milione di cose buone che io e te potremmo fare che ci impedirebbero di bloccare le armi con il popolo di Dio. Se sei sul recinto: organizzerai un allarme con lo scopo di unirti ad adorare Dio con una chiesa locale questo fine settimana? Ti prometto che tutte le ragioni per cui potresti non dover andare, ci sono ancora più ragioni per fidarti di Dio, impegnarti e andare ogni settimana.

Raccomandato

Quali sono le qualifiche per anziani e diaconi?
2019
Che cos'è un discepolo?
2019
Adatto per la distruzione
2019